26 Settembre, 2020

Valentina Marcoli ed Elio Grasso

2 ARTICOLI

A proposito dell’orso. Due recensioni

, Cucinare un orso. "Due recensioni per un romanzo imprevedibile che ha dentro di sé l’epica di personaggi storici, e il riscatto di minoranze rimaste per secoli ai margini del mondo.E poi si sa, a certe latitudini basta un bacio per sparire per sempre nel silenzio invernale."

James Purdy è uscito dal gruppo

, Non chiamarmi col mio nome. "Se conoscete già i suoi lavori ben venga, ma se siete alla prima lettura non lasciatevi distrarre dal senso di disorientamento che s’impossesserà di voi, è normale." "A differenza di Carver qui non esistono pietà e slittamenti verso mostritudini sentimentali di bassa cucina, ricoveri casalinghi e brusii etilici, incipriamenti e trucchi disciolti in lacrime."