4 Aprile, 2020

Paolo Simonetti

18 ARTICOLI 0 Commenti

Dal nostro archivio

“Pasolini? Fu bellissimo lavorare con lui”. Intervista a Tessa Racine

Quest’intervista è dedicata in particolar modo agli amanti del cinema di Pulp Libri. Le modalità in cui è nata sono state del tutto casuali,...

A colloquio con il divino

Vivere con gli dèi è un libro colossale, non soltanto per il suo aspetto ponderoso, ma soprattutto perché si interroga su un aspetto fondamentale...

#MennoniteMeToo

Miriam Toews, Donne che parlano. "La scena si apre con le donne della comunità che si lavano vicendevolmente i piedi, alla stregua di Gesù con i suoi discepoli. Dopo questo rito intimo consumato con spensieratezza si giunge presto al nocciolo della questione: tutte loro sono lì riunite per decidere come comportarsi con gli uomini che le hanno narcotizzate, violentate, picchiate e contagiate in alcuni casi. Ma hanno poco tempo, solo quarantotto ore per scegliere di andarsene e ricominciare da zero oppure restare e continuare a subire."

Storia di una generazione cilena

Uno dei fenomeni contro cui dovremo combattere, in un futuro prossimo, sarà il negazionismo. Nel momento in cui l’ultimo superstite dei campi di sterminio...

Abbagnano oltre i compendi e i manuali scolastici di filosofia

Chi ha scritto certi manuali e compendi da medie, superiori e università che migliaia di studenti italiani hanno letto e studiato per anni? Chi...

Speciale Stranimondi

ajax-loader