23 Ottobre, 2020

Recensioni

Agamben for dummies

È  la mattina del 26 febbraio quando nella mia bolla inizia a girare la notizia: “Sul Manifesto c’è un pezzo sul covid di Agamben...

Resurrezione? Sacrificio? Riscatto? Espiazione?

L’esordio del commissario Valerio Colasette sul palcoscenico della letteratura italiana contemporanea scaturisce dalle parole di , scrittore ormai navigato che dopo molti titoli...

Micologia queer e alleanze funghine

Quello che si impara presto o tardi ad andar per boschi è che il “” non è quello che si vede, che magari si...

Montalbano muore

È risaputo che Georges Simenon e , a un certo punto della carriera di scrittori, consideravano come qualcosa di molto simile a un...

Un epistolario impossibile come la Rivoluzione

Da un oriente il cui sangue si è scisso / per darci Damasco / Per questo riduciamo il frumento e la saggezza / a...

Parlare una lingua ed essere compreso da molti

La storia “naturale” di , che ce lo rende esistente in questo mondo spesso occultato da questioni coordinate da enti famosi ma sconosciuti,...

Il principe e l’isola azzurra: Steven Price racconta Tomasi di Lampedusa

 “Di Lampedusa era principe ma, come tutti i principi di quell’isola, non aveva mai visto le sue sponde e mai vi aveva messo piede.” Sono...

Riempire il vuoto?

Può la risollevarsi dalla marginalità cui sembra averla condannata la prevalenza conquistata sul piano del consenso da una destra populista e sovranista, aggressiva...

Una fantasmagorica ucronia

China Miéville è uno scrittore di confine che ha codificato il genere con il ciclo di Perdido Street Station, ambientato nel cuore...

La casa, da cliché a kliché

Leggere Mura amiche – terzo libro di di , già autore de Il cielo interrato (Joker, 2006) e Metro C (Manni,...