18 Febbraio, 2020

Tag: Mattioli 1885

Dal nostro archivio

Qualcosa di nuovo sul fronte interno

Emilio Franzina, Al caleidoscopio della gran guerra. " La ricerca dello storico si dirama infatti su piste assai diverse, unificate dal concetto chiave di “fronte interno”. Franzina non è storico militare, come Rochat, Del Boca o Pozzato; nella sua vasta bibliografia s'è occupato di molti argomenti, ma non di guerra combattuta al fronte. Però questo è in ogni caso un validissimo e sostanziosissimo contributo sulla guerra combattuta nelle retrovie: sulla partecipazione dei civili alla guerra."

Un Paese alla deriva

Un doppio omicidio si consuma nella tenuta della Falconaia, vicino Lucca, residenza di una delle famiglie più benestanti d’Italia: i Bonarrigo hanno creato una...

Dopo Whatsapp

Federico Baccomo, Anna sta mentendo. "Di tanto in tanto, però, mentre Anna compone il suo messaggio, la scritta che normalmente appariva sulla vecchia, miope versione cambia: in luogo del confortante “Anna sta scrivendo” si legge “Anna sta mentendo”. Non possiamo verosimilmente ipotizzare quanto una simile applicazione possa ritenersi realizzabile, ma se così fosse ci troveremmo forse ad affrontare la peggior emergenza sociale mai riscontrata a livello planetario."

Quella nostalgia lunga una vita

La prima opera di Zora Neale Hurston, etnoantropologa, scrittrice ed esponente della Harlem Renaissance, arriva postuma, a quasi novant’anni dalla sua stesura, ed è...

Maledetti Appalachi…

Brian Panowitch, Bull Mountain. "Panowich ha studiato la tradizione letteraria del Sud americano con attenzione, e si vede. La montagna immaginaria che dà il nome al romanzo è parte della catena degli Appalachi, un territorio che, come ha scritto Henry D. Shapiro in Appalachia on Our Mind, ha sempre avuto i contorni di una terra incognita per gli Stati Uniti."

Speciale Stranimondi