8 Agosto, 2020
57 ARTICOLI

Intervista a Luca Cangianti

Uno degli aspetti più caratteristici dei tuoi romanzi e...

Il vampiro innominato

Nel 2008 fu pubblicato per l’editore Medusa di Milano,...

Signorina Christina. Vampiri e Guardie di ferro

è noto soprattutto come storico e fenomenologo...

Il vampiro surrealista

Due figure sovrintendono soprattutto alla percezione surrealista dell’immaginario vampirico:...

Necessità del futuro

Non è un libro facile l’ultimo pubblicato da...

Intervista a Claude Lalumière

Come presenteresti il ​​tuo lavoro al lettore italiano? Raccontaci...

Intervista a Fabio Sanvitale

Il true crime è un genere letterario che innanzitutto racconta (e spesso re-indaga) un caso di nera: quindi non un giallo, non un noir, ma pura realtà. L’origine dovrebbe risalire ai resoconti di omicidi stampati su fascicoletti di 6-24 pagine che erano diffusi nell’Inghilterra della metà del Cinquecento: racconti molto pulp e moralisti al tempo stesso! Charles Dickens e Thomas De Quincey sono stati gli antesignani del primo true crime, un genere a cui appartiene anche A sangue freddo di Truman Capote.

Il promontorio della paura fra manicheismo e disfunzionalità

Fra i molti meriti della raffinata casa editrice Mattioli...

Il cinismo di Matteo Salvini fra postnazisti intelligenti e idioti

L’inchiesta di Claudio Gatti pubblicata per Chiarelettere è un...