25 Novembre, 2020

TAG: John Berger

Berger, intensità critica della forma-taccuino

Il saggio indica nella modalità «intermediale» testo/immagine propria all’intellettuale...

John Berger: il disegno (e la prosa) del mondo

L’opera come luogo intimo e accogliente, aperto all’incontro: spesso...

Di un’intima pedagogia

John Berger, Ritratti. "A due anni esatti dalla sua scomparsa, John Berger si conferma punto di riferimento imprescindibile per chi voglia confrontarsi con la letteratura, la saggistica e la critica d’arte prodotta nel secondo Novecento".