29 Novembre, 2020

TAG: Tito

La stirpe dei Kempf

Se molte delle narrazioni epico-familiari hanno prodotto nella storia...

La distruzione del grande sogno

Perché riproporre il volume di Bato Tomašević Montenegro. Attraverso...

BELA ĆAO – Un albero genealogico nel segno di Freud

Dušan Veličković, Generazione Serbia. "Per Veličković il doppio tramonto dell’utopia comunista e di quella psicanalitica è l’essenza stessa della fine della Jugoslavia: un regime comunista convertito al peggior sciovinismo, nel quale i leader delle minoranze serbe in terra nemica sono quasi sempre degli psichiatri, come Radovan Karadžić o Jovan Rašković."