22 Febbraio, 2020

Anna Di Gianantonio

2 ARTICOLI 0 Commenti

Dal nostro archivio

Omaggio al Re

Joseph Incardona, Lonely Betty. "L’informatore è Stephen King ,che secondo Betty è il tramite del diavolo; quest'ultimo lo informa di crimini efferati e brutali che vengono commessi nel circondario, attraverso lo shining di cui King è dotato, e da cui trarrà ispirazione per il romanzo omonimo e quelli successivi." Joseph Incardona, di madre svizzera e padre siciliano, ha da poco pubblicato un nuovo romanzo con NNE Editore con cui aveva già collaborato in passato per La metà del diavolo

Ucronia ipertecnologica

Ogni nuovo romanzo di McEwan rappresenta un evento per il mondo letterario e non potrebbe essere altrimenti, dato che parliamo di uno dei migliori...

Eva Kant, la geniale creatura delle sorelle Giussani

Diabolik, tra i personaggi italiani più celebri e longevi della storia del fumetto e non solo, ha ben 57 anni di vita. Lontana dalla...

Ricettario per il cuore

Ricette semplici segna l’esordio narrativo nel 2001 di Madeleine Thien, nata a Vancouver da padre cino-malese e madre di Hong Kong. La pubblicazione le...

Frankenstein: Reloaded

Thomas Ligotti, La straziante resurrezione di Victor Frankenstein. "Per la prima volta, lo scrittore che ha rinnovato e stravolto radicalmente la concezione stessa della narrativa weird e horror, si confronta direttamente con le figure tipiche del canone orrifico, con i personaggi paradigmatici dei classici letterari e cinematografici del genere: i mad doctors come il wellsiano Moreau, lo stevensoniano Jekyll e lo shelleyano Frankenstein, che dà il titolo al libro; i mattatori tenebrosi come Dracula, Talbot (il licantropo cinematografico, incarnato da Lon Chaney Jr.), il Fantasma dell’Opera e quello del Museo delle cere (personaggi anche questi legati soprattutto all’immaginario filmico)..."

Speciale Stranimondi