27 Febbraio, 2020

Raffaele Guida

7 ARTICOLI 0 Commenti

Dal nostro archivio

Frammenti di uomini e donne

Irwin Shaw, L'amore in una strada buia. "I personaggi dello scrittore statunitense (1913–1984) sono diversi, ma in ogni racconto il protagonista è l’amore di coppia, stanco, ancora vivo o non ancora troppo definito: incontri fortuiti, conversazioni inaspettate, telefonate non fatte o inattese cambiano le prospettive, dando a questi sentimenti visuali impreviste. "

Bukowski e la matematica dello stile

Charles Bukowski, Taccuino di un allegro ubriacone "L’opera riunisce diversi interventi perlopiù inediti in Italia e un racconto totalmente inedito, probabilmente ricavato dal grande serbatoio bukowskiano lasciato alla morte dell’autore".

John Berger: il disegno (e la prosa) del mondo

L’opera come luogo intimo e accogliente, aperto all’incontro: spesso si tratta di un cliché che in ultima analisi non corrisponde alla realtà, ma nel...

Senza scampo? Il sé come materia prima nella Rete che imbriglia il mondo

Siamo abituati a pensare all'intelligenza artificiale come a una macchina con sembianze umanoidi: parlante e interagente. Da Isaac Asimov all'ultimo Ian McEwan, robot e...

Ultime notizie dalla Jacuzia

Jacek Hugo-Bader, I diari della Kolyma. "2.000 chilometri di autostrada. 2.000 e più pensieri nel freddo glaciale di quella Russia talmente lontana dalla nostra latitudine e dalla nostra visione che l’altra faccia della Luna appare quasi più confinante. Il viaggio di questo passeggero transiberiano, attraverso confini che svaniscono nel nulla, riporta indietro un reportage da fine del mondo."

Speciale Stranimondi