31 Ottobre, 2020

TAG:

Le parodie sono comodissime. Intervista a Leo Ortolani

Impossibile elencare in poche righe tutta la carriera di...

Appetito mortale

La linea editoriale di è indirizzata su...

Il ritorno di Paulette

Paulette, oh Paulette! L’amore per la protagonista di questa...

Riso amaro

Gli scrittori noti consigliano spesso di scrivere di ciò...

Un fumetto e due maestri

Negli ultimi tempi sono apparsi numerosissimi volumi dedicati alle...

Bastava chiedere – la versione di lui

Un fumetto che stupisce. Un fumetto femminista? No, bensì...

Fumetti che fanno la Storia

C’è mai stata un’impresa più difficile nel fumetto italiano?...

Shirley a fumetti

Potrà ai più apparire insolita la presenza di una...

Il disegno degli affetti

Con un atto di coraggio e di forte consapevolezza civile, la giovane illustratrice decide di misurarsi con la sua biografia, quella della sua famiglia e soprattutto con la storia del suo popolo e della sua patria d’origine, heimat, appunto. Per farlo usa tutto quello che ha per le mani, tutto quello che trova nelle sue ricerche, tutto quello che le può sembrare utile a rappresentare un momento di vita e di storia vissuta.