25 Gennaio, 2021

TAG: Milo De Angelis

Per giustizia biografica

Se si passeggia per Castro, il quartiere di San...

Essere moderni: esplodere, sparire

Bruxelles, 9 luglio 1873. Quella mattina, Paul Verlaine ha...

Il grande respiro

Roma della vigilia uscì la prima volta nelle deliziose...

Nudo e misero trionfi l’umano

Giovanna Sicari pubblicò Sigillo nel 1989 con Crocetti. Nessuna...

Dal silenzio del mito, la poesia è destino

Esistono libri che non esauriscono il loro portato nel breve spazio di un’edizione e, a distanza di anni, nel cerchio compiuto dal loro cammino ritrovano intatta la loro verità. È il caso di Poesia e destino, vibrante raccolta di agili saggi elaborati da Milo De Angelis in un’estate di quasi quarant’anni fa.