narrativa

Mikhail Shishkin / Anatomia dell’orrore

“Vivere come se il mondo non stesse cadendo a...

Pauline Melville / Torniamo e partiamo e torniamo di nuovo

Che sensazione proviamo nel vedere sulla copertina di un...

Sergej Roić / Quale Storia?

Abbiamo recensito su Pulp Libri il precedente libro di...

La trasfigurazione letteraria della pesca

La pesca, si sa, non è soltanto procacciamento di...

Narine Abgarjan / Quattro donne e un uomo

Sembra prendere le mosse dalle atmosfere filmiche de L’uomo...

Megan Campisi / Fra storia e thriller, l’avventura di una “mangiapeccati”

Siamo nell’Inghilterra del XVI secolo. Sul trono del paese...

Chimamanda Ngozi Adichie / Il senso di una perdita

Che cosa succede quando si perde il proprio padre?...

Megan Nolan / Le ferite dell’anima e altre ferite

“Il tempo sacro della traduzione”, scrive Tiziana Lo Porto...

Pajtim Statovci / L’amore ai tempi del Kosovo

“Scrivere in sè non ha niente di bello, al...

Anna Kavan / La fine del mondo nei ghiacci psichici

Ghiaccio (Ice, 1967) è l’ultimo romanzo di Anna Kavan,...