letteratura

Kurt Vonnegut / Come comportarsi durante l’Apocalisse

Che il bombardamento di Dresda sia stato una grande...

I mondi di Herbert George Wells

La raccolta propone una selezione di sette racconti che,...

Sciltian Gastaldi / Pier Vittorio Tondelli rivisitato

Pier Vittorio Tondelli è sempre stato un caso letterario....

Abdulrazak Gurnah / Su un altro mare, lo stesso mare

“Preferivo di no” è quanto risponde uno dei protagonisti...

ROBERTO CALASSO 1941-2021

Roberto Calasso / Le intermittenze del mito di Bianca Sorrentino In...

C’era una volta un caso editoriale

C’erano una volta Francesca ed Elena, due ragazze desiderose...

Enrico Terrinoni / Viva i classici

"Ogni buona critica - dice Terrinoni commentando il "metodo...

Speciale Michel Houellebecq. Sei punti di vista su Serotonina.

Speciale dedicato al romanzo Serotonina di Michel Houellebecq. Contiene articoli di Walter Catalano, Robert Derobertis, Elisabetta Michielin, Renzo Paris, Roberto Strum.

Terranova sceglie Bufalino

Questa puntata della nostra Rubrica la potremmo chiamare tranquillamente “genealogie siciliane”; abbiamo la messinese Nadia Terranova che rende omaggio al comisano Gesualdo Bufalino. Ma è anche il nostro modo di rendere omaggio alla più letteraria delle isole italiane.

Angelo Calvisi / Grottesco distopico

Angelo Calvisi, Genesi 3.0. "Una cosa va detta della casa editrice Neo, che ha sede a Castel di Sangro (AQ), ben distante dai tradizionali centri dell’industria editoriale: il coraggio non gli manca. Ci vuole coraggio, e non poco, per pubblicare un libro decisamente fuori dagli schemi come questo. Un tempo si sarebbe parlato di avanguardia, o di sperimentazione; io tenderei a usare un termine piuttosto scivoloso come slipstream, per indicare un’esperienza di scrittura come questa, al confine tra distopia, satira, surrealismo, con una piega forsennatamente grottesca e deformante."